Studiare e scrivere di storia

Cosa significa studiare, raccontare e scrivere di storia? Questa nuova sezione di offerte didattiche alle scuole tenta di rispondere a questi quesiti, cercando di avvicinare gli studenti all’uso consapevole del documento certamente a fini di studio, ma anche come cittadini.

Scrivere di storia: la tipologia “C” all’esame di Stato
(Marcello Della Valentina)
La tipologia C, ossia il saggio storico all’esame di Stato, resta il tema meno scelto in assoluto dagli studenti. L’incontro propone una discussione sulle forme e sulle tracce di tale tipologia testuale.
(quarto e quinto anno delle scuole superiori; durata 1.45 h; disponibilità: venerdì mattina)

Letteratura resistente
(Marcello Della Valentina)
L’incontro si propone di presentare quattro celebri romanzi della letteratura italiana del dopoguerra, confrontandone brevemente stile, personaggi e contenuti proposti per narrare la moralità della Resistenza ed il suo dramma etico: quattro scelte narrative diverse per raccontare lo stesso periodo. I romanzi sono: “Il sentiero dei nidi di ragno” di Italo Calvino, “Una questione privata” di Beppe Fenoglio, “La luna e i falò” di Cesare Pavese, “Piccoli maestri” di Luigi Meneghello.
(quarto e quinto anno delle scuole superiori; durata 2 h; disponibilità: venerdì mattina)