Protagonisti

Nata nel 1980, “Protagonisti” è la rivista storica dell’Istituto Storico Bellunese.
Pensata inizialmente come pubblicazione trimestrale e successivamente quadrimestrale, esce oggi con cadenza semestrale (giugno e dicembre).
Gli articoli che vi compaiono riguardano la storia politica, economica e sociale bellunese, ma si occupano anche di didattica della storia.
Periodicamente escono dei supplementi alla rivista sotto il titolo di “Quaderni di Protagonisti” (confronta nella sezione “volumi”) .

I numeri della rivista possono essere richiesti in sede o inviando una email all’indirizzo istitutobelluno@libero.it, corrispondendo un contributo, dopo la ricezione della rivista, attraverso il bollettino postale allegato. Allo stesso indirizzo ci si potrà rivolgere per chiedere di abbonarsi alla rivista.

Gli studiosi che volessero proporre un proprio saggio per la pubblicazione su “Protagonisti”, potranno inviarlo all’Istituto, all’attenzione del Comitato di Redazione della rivista, cui è demandato il compito di selezionare il materiale.


 

119Protagonisti, anno XLI, n. 119, dicembre 2020
Speciale epidemie
sommario
Presentazione (la Redazione)
Appestati e maledetti (Diego Cason)
«In traccia del divino rimedio». Documenti bellunesi sul vaiolo nella prima dominazione austriaca (Francesco Piero Franchi)
Profili epidemiologici generali della provincia di Belluno a metà Ottocento (Gianmario Dal Molin)
«Contro il pericolo di una invasione colerica». Le istituzioni bellunesi e la minaccia del colera nel 1910 (Nicola De Toffol)
«Una misteriosa febbre spagnola». Alcune stime sulla mortalità in provincia di Belluno (Toni Sirena)
«Quando si entra in S. Gervasio non c’è più rimedio». Profilassi e cura della tubercolosi nel Bellunese tra le due guerre (1918-1940) (Franca Cosmai)
La poliomielite e l’Istituto ortopedico elioterapico di Santa Fosca (Adriana Lotto)
Perché siamo responsabili di questa pandemia. Noi e le invisibili presenze del mondo reale (Mirco Rossi)


 

116Protagonisti, anno XLI, n. 118, giugno 2020
sommario
Tra storia, società e cultura. Saggi in ricordo di Ferruccio Vendramini (Enrico Bacchetti e Franca Cosmai)
Saggi
Movimenti di emigrazione dall’Alto Agordino nella prima metà del Novecento (Luciana Palla)
Tra le due sponde dell’Atlantico: la politica della fiducia in Hannah Arendt (Eugenia Lamedica)
Il cinema di montagna di Mario Bertagnin: il documentario divulgativo al servizio della luce (Mirco Melanco)
Martha Nasibù, principessa etiope d’altri tempi (Matteo Dominioni)
Archivi e documentazione
Luigi Di Gianni e la “tragedia del Vajont”. Filogenesi di due documentari con Tina Merlin e altri testimoni della catastrofe (Cristiano Bellemo)
Mostre e incontri
Tacoma e le altre. Le missioni alleate nella Resistenza bellunese  (Toni Sirena)
Crimini fascisti in Etiopia e Resistenza etiope (Roberto Tacca)
Anniversari
Marzabotto, Orazione civile (David Maria Sassoli)
Memorie
Il passo d’addio di Luis Sepúlveda (Giuseppe Mendicino)
«Sii sovversivo, studia la storia» (Miguel Angel Perez Rodriguez)
Storia e didattica
Visioni Fuori-Luogo (La Montagna che r Esiste). Laboratorio di ‘Cinema del reale’ al Liceo “Giorgio Dal Piaz” di Feltre (Anna Rosa Cavallari) / Storie di r-esistenza di Mikaela Dal Pan / La Montagna che (r)-Esiste di Martino Frescura / Io res(is)to con la montagna di Beatrice Moretta
Schede e recensioni
Il monito della ninfea. Vaia, la montagna, il limite di Diego Cason e Michele Nardelli (Cesare Lasen)
Cinema tra contaminazioni del reale e politica di Mirco Melanco (Romina Zanon)